Chi siamo

Cowork Re Federico a Palermo non è solamente uno spazio di lavoro condiviso ma un progetto di comunità creativa e laboratorio di pratiche di economia partecipativa.

Il progetto è stato ideato e fortemente voluto da CLAC – Centro Laboratorio Arti Contemporanee, impresa culturale impegnata dal 2003 a Palermo in progettazione e produzione culturale, sperimentazione di pratiche di innovazione sociale, sostegno allo start up di imprese culturali e sociali e membro attivo di diverse realtà di cittadinanza attiva.
CLAC ha sempre lavorato creando relazioni e ora questa esperienza di connessione tra pratiche, tra persone e tra idee sarà messa in condivisione con i coworkers di Re Federico per scambiare competenze, relazioni, pensare e fare.

Scrivi a info@coworkingpalermo.net o telefona a 091 8430492 mob 3475280525
Vienici a trovare in via Re Federico, 23 90134 – Palermo

Coworkers

DSC_7653Filippo Pistoia – CLAC 
Lavoro nel campo della progettazione culturale e dell’organizzazione di eventi.
Mi occupo anche di produzioni video, di campagne di comunicazione e di progetti di scambio tra realtà artistiche europee con un’attenzione particolare per i progetti di marketing territoriale e di sviluppo economico, i progetti di creazione di comunità e le pratiche di progettazione partecipata.


DSC_7961Cristina Alga – CLAC

Laureata a Bologna in Scienze della comunicazione e tornata a Palermo per scelta e passione. Mi occupo di progettazione e politiche culturali fondate su alcuni principi chiave: inclusività, creatività, team multidisciplinare, uso dell’arte come strumento di partecipazione e sviluppo, dialogo aperto e negoziabile con istituzioni e imprenditori, attenzione ai processi di cittadinanza attiva, uso delle nuove tecnologie.


DSC_7647Marina Sajeva – CLAC

Sono dottore di ricerca in Storia dell’arte medievale, moderna e contemporanea. Ho collaborato con riviste di settore e curato alcune mostre di giovani artisti nella mia città, Palermo. Dell’arte contemporanea mi interessa la sua carica eversiva, non autoreferenziale, politica, che sappia cambiare la società attraverso progetti pensati fuori dai musei, nello spazio pubblico e per la cittadinanza. Dal 2012 sono un’operatrice culturale freelance, sono responsabile dello Staff Educazione dell’Ecomuseo Mare Memoria Viva e sono la host del Re Federico Cowork!

DSC_7655Davide Leone – CLAC
Sono un architetto e un dottore di ricerca in pianificazione urbana e territoriale. Sono nato a Napoli ma vivo a Palermo, mi sono occupato di sviluppo territoriale e turistico scrivendo libri e portando avanti processi di pianificazione in Sicilia. Mi occupo prevalentemente di processi partecipativi e di partecipazione e di attivazione culturale. Tento di portare a galla e di svelare i valori nascosti nel territorio, per fare questo, come un mitile al suo scoglio, ho aderito al progetto di Re Federico Cowork. Qui la mia intelligenza si ibrida e si potenzia con il pensiero altrui.

Vincenzo Italiano – CLACDSC_7667
Specializzato in Ecologia e Biogeografia, ho sempre avuto una passione per il creare. Mi occupo di allestimenti di spazi e della creazione di exhibit multimediali. Ho un ruolo di esperto per la logistica e per l’attuazione di eventi e di progetti. Faccio parte di U’Game come Coordinatore Startup e Game Designer. Mi occupo di riprese video come operatore specializzato APR.

DSC_7660Noemi Troja
Laureata al D.A.M.S di Palermo, qui vivo e lavoro occupandomi soprattutto di progettazione ed organizzazione culturale e promozione turistica.Ho lavorato al Teatro Nuovo Montevergini di Palermo, collaborato a diversi progetti teatrali siciliani e dal 2009 lavoro con la compagnia Teatrialchemici, coordinando le attività di Progetto Dada, un progetto di teatro della diversità che ha condotto alla creazione di una compagnia teatrale composta da 8 ragazzi affetti da Sindrome di Down. Sono una guida turistica abilitata.

DSC_7645Tururi Tours
Dal 2003 Tururi Tours si propone come specialista nell’organizzazione di viaggi in Sicilia. L’idea nasce da Mario, siciliano, e Marian, olandese, che dopo dieci anni di vita e lavoro in Olanda decidono di seguire il loro sogno, trasferirsi in Sicilia alla ricerca di uno stile di vita autentico e genuino, condividendo l’entusiasmo e l’amore per quest’isola attraverso l’offerta di tour originali per viaggiatori sensibili e attenti. Tutto ciò fa di Tururi non solo un tour operator professionale ed affidabile, ma soprattutto uno stile di vita, perfettamente a metà tra nord e sud, tra l’impeccabile organizzazione olandese e il calore della cultura siciliana.

DSC_7646Studio Super Santos
Studio Super Santos è un collettivo specializzato nella produzione di progetti multimodali. Avviato nell’Aprile del 2014, dialoga con realtà locali e nazionali per le quali realizza lavori di visual design, spaziando dalla carta stampata al mondo digitale. A fondarlo tre professionisti del settore della progettazione visiva, figli della migliore scuola italiana di progettazione editoriale e comunicazione visiva e di esperienze formative all’estero. Grande punto di forza una fitta rete di collaboratori specializzati, grazie ai quali garantisce un servizio di qualità attento al continuo mutare di strumenti, linguaggi e tendenze.

sicilia queerSicilia Queer
L’associazione culturale Sicilia Queer, nata nel 2011, produce e realizza il Sicilia Queer filmfest – festival internazionale di cinema glbt e nuove visioni, che si svolge ogni anno a Palermo nel mese di giugno, e più in generale una serie di attività che riguardano la promozione della cultura delle diversità e dei diritti nonché la difesa della cultura cinematografica in tutte le sue forme, in un’ottica di educazione all’immagine e di crescita civile.

Ruggero Di MaggioRuggero Di Maggio
Laureato in Storia del Cinema all’Universita La Sapienza, mi sono diplomato in regia documentaria all’Esec di Parigi. Ho prodotto per la televisione francese Arte “Le dernier Parrain”, film documentario distribuito in tutte le televisioni di stato europee. Nel 2005 ho fondato Mon Amour Film, società di produzione audiovisiva, con la quale mi occupo di realizzazione di documentari, viral video e campagne di comunicazione.

946903_564865106899249_353890623_nGiuliano Fontana
Sono un sociologo del lavoro e delle organizzazioni. Laureato a Trento con una tesi sul crowdfunding e le online communities. Dopo aver lavorato come progettista, coordinatore ed educatore con varie realtà del terzo settore trentino, ho deciso di specializzarmi con un master in Gestione di Imprese Sociali. Il mondo dell’impresa sociale ha aumentato a dismisura la mia voglia di tornare a lavorare in Sicilia, così dopo 8 anni da migrante sono ritornato a vivere a Palermo. Con CLAC mi occupo di progettazione, modelli di business e gestione amministrativo-finanziaria.

ValeValentina Mandalari
Laureata in Architettura a Palermo, mi diletto a fare ping pong tra una città e l’altra per circa sei anni. Paesaggista a Parigi, borsista a Lisbona, cooperante a Nairobi, guardo lo spazio pubblico da diversi punti di vista. Tornata in patria, alterno l’attività professionale a progetti di ricerca e mappatura narrativa. Mi occupo di partecipazione e cura collettiva di beni comuni. Mi interessano gli interventi artistici in contesti di marginalità urbana e la loro capacità di influire sull’assetto spaziale e attivare processi di integrazione sociale. Come mamma, mi impegno affinché gli spazi per i bimbi siano belli, adeguati e gratuiti, e affinché mio figlio non inquini quanto una petroliera.

Re Federico Cowork Palermo - Stefania ZannaStefania Zanna
Sono dottore di Ricerca in Analisi Territoriale presso l’Università di Palermo. Ho un Master in Economia e Gestione dei Beni Culturali conseguito presso l’Università Tor Vergata di Roma. Ho vissuto per lunghi periodi, per motivi di studio e di lavoro, in Inghilterra e in Spagna. Dal 1992 lavoro nella progettazione e nel coordinamento di progetti di sviluppo territoriale legato ai settori culturale e turistico. Sono socia fondatrice de “La linea della Palma”, un’ associazione senza scopo di lucro che ha l’obiettivo di creare in Sicilia opportunità di sviluppo e di crescita, in particolar modo nei settori della tutela e della valorizzazione dell’artigianato, del patrimonio culturale e ambientale e del turismo sostenibile.

Francesca ItalianoFrancesca Italiano
Sono un architetto.  Mi occupo di interior design, di design ecosostenibile.
Amo il  lavoro di tricea: il cantiere.
Vivo il mio quotidiano con il cuore, gli occhi e la testa stracolmi di architettura!

luca casarini re Federico CoworkLuca Casarini
Da sempre attivista dei movimenti di contestazione, inizio la mia attività politica e sociale nei movimenti studenteschi e nelle occupazioni dei centri sociali. Ho partecipato alle contestazioni del movimento no global in tutto il mondo e a Genova, nel 2001. Ho scritto un romanzo, “La parte della fortuna”, edito da Mondadori. Dal 1993 al 2000 sono stato corrispondente per “il Manifesto”. Ho lavorato come programmista regista alla Rai di Milano. Collaboro con la piattaforma multimediale Globalproject. Attualmente frequento il corso di urbanistica presso l’università di Palermo, dove vivo. I progetti che mi stanno impegnando maggiormente riguardano l’energia e il coworking.

 

Sono stati coworkers di Re Federico:

prism logoPrism
L’associazione “PRISM • Promozione Internazionale Sicilia-Mondo” nasce nel cuore dell’entroterra Siciliano, dall’iniziativa di professionisti operanti nel campo della cooperazione e del dialogo interculturale ad un livello europeo ed internazionale. Scopo dell’associazione PRISM è creare opportunità di sviluppo dei territori nei quali essa opera, in un’ottica di promozione internazionale degli stessi a livello economico, culturale e sociale.

a1sPatrick Hausmann
Mi sono laureato in economia e lavoro nel campo dello sviluppo urbanistico economico-sociale e del mercato immobilare. Mi occupo principalmente di analisi statistiche regionali, dello sviluppo di sistemi di monitoring e di analisi del mercato immobiliare (compreso previsioni di mercati delle abitazioni). Abito a Berlino ma ogni tanto anche a Palermo perchè mi piace la città e le persone che la abitano. Sono anche interessato all’Open Data e infatti faccio parte dell’ Open Data Community Sicilia. @patrickhausmann

:duepunti
:duepunti è un gruppo di ricerca e sperimentazione nel campo editoriale e nella progettazione di modi differenti per declinare cultura e impresa. Dal 2004 ha dato vita alla casa editrice indipendente :duepunti edizioni che oggi è pienamente ibrida (libri materiali e libri digitali), attiva nella promozione della lettura e dell’incontro tra esperienze e approcci multidisciplinari diversi. :duepunti vive a Palermo e nella rete, i nostri libri preferiscono le librerie indipendenti, siamo tra i fondatori dell’Osservatorio degli editori indipendenti (ODEI) e condividiamo l’esperienza di coworking di Re Federico 23.

Alessandro Mondino coworkAlessandro Mondino
Laureato in Sviluppo e Cooperazione, nato e cresciuto a Torino, vivo a Palermo da due anni. Per dodici anni impegnato in un grande gruppo assicurativo nella nella gestione di reti e network di servizi, da venti anni attivo nella cooperazione internazionale con progetti  di sviluppo locale soprattutto in America Latina. Mi occupo di sviluppo locale, di approccio partecipativo, di innovazione sociale e tecnologica, di reti e partenariati.

Rori Palazzo
Ho studiato all’Accademia di Belle Arti e Restauro Abadir di San Martino delle Scale, dove mi sono specializzata in restauro di materiale cartaceo. Sin dai primi anni della mia formazione accademica ho scelto la fotografia come linguaggio espressivo e strumento di ricerca artistica. Oggi lavoro come fotografa e graphic designer (sia per il web che per la stampa) e il portfolio dei miei clienti include riviste d’arte, design hotel, case 
di moda e produttori agroalimentari. Da qualche mese ho allargato la mia attività declinando il mio amore per la fotografia anche verso la fotografia di matrimonio, e fondando DUEstillwedding.

Giulia Scalia
Sono dottore di ricerca in Storia dell’Arte e mi occupo di fotografia. Dal 2011 ho iniziato a collaborare con la Galleria X3, specializzata in fotografia, e ho curato e organizzato diverse mostre fotografiche a Palermo e fuori dalla Sicilia. Mi occupo in maniera indipendente di curare e valorizzare progetti fotografici rendendoli fruibili al pubblico poiché considero la fotografia una forma d’arte che può avere uno scopo terapeutico, sociale, politico e di denuncia.

Marcello Mancini
Sono laureato in  Ingegneria Elettronica presso l’università degli studi di Palermo. Nel corso della mia carriera professionale mi sono occupato prevalentemente di progettazione e sviluppo di applicazioni gestionali per conto di diverse società di consulenza e per aziende di rilevanza nazionale e internazionale.  Ho acquisito nel corso degli anni varie competenze nella modellazione e sviluppo di basi di dati, nella programmazione procedurale e orientata agli oggetti, nelle soluzioni di business intelligence e nello sviluppo di applicazioni Desktop, Web, Client-Server e distribuite. Ho conseguito certificazioni su diverse piattaforme software rilasciate da alcune tra le società leader a livello mondiale come Microsoft, Oracle e Sun Microsystem. Ho tenuto inoltre corsi professionali sul linguaggio C# e sullo sviluppo di database con MS-SQL Server. 

marco perriconeMarco Perricone
Sono uno sviluppatore di ambienti software per il web e di applicazioni per facebook. Lavoro principalmente con server linux per il maggiore grado di sicurezza dei dati. Ho realizzato molti siti web sia con content management system tra i più comuni (quali wordpress, joomla, etc) sia proprietari.

Ester Sparatore re federico coworkEster Sparatore
Ho studiato architettura e mi sono diplomata all’Accademia di Belle Arti di Palermo. Dal 1998 ho lavorato come video artista, presentando i miei lavori in numerose mostre in Italia e vincendo per due anni la manifestazione d’arte Il Genio di Palermo. Dal 1999 al 2007 ho lavorato presso la società di produzione di audiovisivi Clct Broadcasting a Palermo, occupandomi di regia, fotografia e montaggio. Dal 2007 collaboro con il regista Stefano Savona, per il quale realizzo la fotografia dell’archivio audiovisivo sulla civiltà contadina siciliana “Il pane di San Giuseppe”. Nel 2011 dirigo con Stefano Savona e Alessia Porto “Palazzo delle aquile”, selezionato dall’Acid al festival del cinema di Cannes e vincitore di diversi premi internazionali.